Perché ho scritto “Una storia…infinita”

Domenica 29 dicembre, nel salone delle Suore francescane dell’Immacolata Concezione di Lipari, ho tenuto un incontro in cui ho spiegato le ragioni per cui ho scritto il libretto “Vi racconto una storia …infinita” che il Parroco, Mons. Gaetano Sardella ha voluto distribuire, il giorno di Natale, ai parrocchiani. Ho cercato di dare anche delle chiavi di lettura e delle indicazioni per chi volesse approfondire. Il libretto si inspira infatti ad una teologia trinitaria, alla teologia ecumenica della kenosis cioé dello svuotamento di Dio e dclla condivisione sempre più ampia della sua divinità, ad una lettura della vita terrena del Figlio che va riscoprendo sotto la guida dello Spirito la sua figliolanza divina di cui aveva perso memoria alla nascita, alla teologia della centralità del Regno di Dio che raccoglie anche i frutti buoni di questo mondo e con cui noi, già ora, possiamo entrare in comunicazione.

Forse la parte più innovatrice è proprio quella del Regno di Dio e del mistero del già e non ancora.

Per chi è interessato a conoscere quanto ho detto il 29 dicembre può cliccare sul link qui sotto:

http://michelegiacomantonio.com/vita-cristiana/perche-il-libretto-vi-racconto-una-storiainfinita/

Per chi invece vuole leggere il libretto “Vi racconto una storia…infinita” clicchi qui:

http://michelegiacomantonio.com/vita-cristiana/vi-racconto-una-storia-infinita/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...